Ultimo agg. 4 ore e 10 minuti fa

La Sba riunisce sul parquet tutte le squadre per una serata di festa

Sportivamente del
di Marco Cavini
22

La Sba riunisce sul parquet tutte le squadre per una serata di festa

Atleti, tecnici e dirigenti: tutto l’universo della Scuola Basket Arezzo si riunisce sul parquet del palasport Estra “Mario d’Agata”. L’appuntamento è fissato per le 18.15 di sabato 5 ottobre quanto la società aretina vivrà l’ormai tradizionale giornata di festa organizzata per presentare tutte le sue squadre in vista dell’avvio dei campionati giovanili in programma dal fine settimana successivo. Davanti ad una bella cornice di genitori e di sostenitori, il palasport cittadino sarà acceso dall’entusiasmo di trecentocinquanta atleti della Sba per uno speciale momento di incontro e di ritrovo che coinvolgerà l’intero movimento cestistico cittadino, dai più piccoli del minibasket ai grandi delle prime squadre.Il pomeriggio vedrà la presenza delle sedici squadre della stagione 2019-2020 che, a turno, saranno presentate e chiamate a sfilare in mezzo al campo. I primi ad entrare saranno i bambini del minibasket Nova Verta accompagnati dai tecnici Paolo Bruschi, Franco Guccione, Massimiliano Milli, Mirko Pasquinuzzi, Michele Roggi e Umberto Vezzosi, poi sarà la volta di tutte le squadre del vivaio: l’Under13 Galvar e l’Under14 Dunia Pack di Vezzosi e Marco Evangelisti, l’Under13 Hotel Planet di Roggi e Alessandro Dini, l’Under16 Chimet di Antonio Bindi e Fabio Ciofini, l’Under18 Tecnoil di Pasquinuzzi e Marco Tavanti, e l’Under18 Rosini di Evangelisti. Terminato il settore giovanile, gli applausi saranno rivolti alle due formazione senior sponsorizzate da Amen e impegnate nei campionati di serie C Gold e Promozione, oltre che ai ragazzi con disabilità allenati da Bruschi e Federico Fracassi del progetto di basket integrato sostenuto da Biemme Centro Tecnico.