Ultimo agg. 1 ora e 45 minuti fa

Inaugurazione della Rsa Cosimo Serristori a Castiglion Fiorentino

Attualità del
di Barbara Perissi
104

Inaugurazione della Rsa Cosimo Serristori a Castiglion Fiorentino

Solo qualche mese fa è stata ottenuta l'autorizzazione al funzionamento, ed oggi pomeriggio ore 17.00 all'interno della sede dell'Ente Serristori in Piazza San Francesco, 6  è prevista l'inaugurazione della RSA. Una giornata di festa da condividere con gli stessi ospiti, le famiglie, le maestranze e l'intera cittadinanza che dopo 20 anni di deroghe può oggi affermare che la RSA è autorizzata, accreditata e convenzionata con la ASL e può quindi esercitare la sua missione ovvero dare assistenza alle persone. Il presidente dell'Ente Serristori, Alessandro Concettoni, si dice soddisfatto per il risultato ottenuto e afferma "essere riusciti a mettere a disposizione della comunità una struttura priva di autorizzazione al funzionamento dal 1998 che neanche dopo l'importante ristrutturazione di 750.000,00 euro, avvenuta tra il 2002 e il 2006, non ottenne nessuna autorizzazione ed essere riusciti a farlo in 4 anni e mezzo ci riempie di soddisfazione. E' stato un complesso percorso che ci ha visti impegnati su più fronti, un investimento importante sia in opere edili, impiantistiche che nell'abbattimento di barriere architettoniche che con l'ausilio di mezzi meccanici hanno reso utilizzabile l'intera planimetria dell'edificio fino ad arrivare all'acquisto di nuovi e moderni strumenti ad uso sanitario per agevolare e soprattutto elevare la qualità dei servizi offerti ai nostri ospiti. Non considero l'inaugurazione di oggi un punto di arrivo, ma soltanto un traguardo di una tappa intermedia, tanto è vero che in piazza San Francesco abbiamo già allestito un nuovo cantiere e sono partiti ulteriori lavori che porteranno sia ad un rifacimento di una parte del manto di copertura che ulteriori sei posti letto". "Il lavoro paga sempre e in questo caso quello del consiglio di amministrazione dell'Ente Serristori ha dato i suoi frutti. Dopo una rivisitazione e ottimizzazione del patrimonio dell'Ente siamo passati alla fase di efficientamento e di regolarizzazione che ci ha portato al raggiungimento di questo traguardo che definisco comunque intermedio visto che sono già in atto opere per il consolidamento della struttura e la creazione di nuovi posti per ospiti autosufficienti. Un plauso all'intero consiglio di amministrazione per ciò che ha saputo fare senza mai perdersi in inutili battibecchi e sterili polemiche" conclude il sindaco Mario Agnelli. Il programma della giornata di oggi parte alle ore 17.00 con la celebrazione della Santa Messa presso la cappella posta all'interno della RSA e seguire la cerimonia d'inaugurazione.