Manca numero legale, niente voto sui murales

Politica del 23-01-2017
di Luigi Alberto Alberti

Manca numero legale, niente voto sui murales

Era l'argomento politicamente più capzioso l'atto di indirizzo presentato dai consiglieri della maggioranza Cornacchini e Rossi. Nel documento si chiedeva un passo verso il recupero delle aree degradate anche attraverso appositi spazi dove era possibile favorire lo sviluppo della street art. Nei giorni scorsi l'assessore Lucia Tanti aveva fatto capire di non essere entusiasta dell'iniziativa al punto che avrebbe dato una mano di bianco anche alle opere di Icastica. Al di là delle dichiarazioni  più o meno forti, il tema scotta e non è un caso che la maggioranza delle defezioni fosse nel gruppo di Fi. E la mancanza del numero legale ha fatto slittare dibattito e successiva votazione. Non senza il disappunto dei consiglieri interessati.




POTREBBERO INTERESSARTI