Ultimo agg. 1 ora e 18 minuti fa

Arezzo: mercoledi si decide la stagione

Sport del
di Luigi Alberti
181

Arezzo: mercoledi si decide la stagione

L'obietivo resta quello di ottenere l'esercizio provvisorio. Per ottenerlo mercoledi 15 marzo non basteranno solo i 370mila euro che di fatto diventano una sorta di seconda fidejussione. Ma il cammino intrapreso dal Vicenza è possibile, soprattutto se compariamo l'entita del debito del sodalizio veneto. Poi che da Roma arrivino notizie legate alla cessione della società a fondi stranieri con sede a Malta non importa. Quello che combinata la Neos con Fabio gatto non ci interessa. Le istanze fallimentari presentate in Tribunale, senza dimenticare la nota del sindaco revisore, presentata al Tribunale delle Imprese di Firenze, obbliga la Magistratura a prendere una decisione proprio di carattere giudiziale. Sarà determinante la scelta del curatore che nella fattispecie dovrà metterci cuore e competenza. Proprio nel nostro Caffè Bollente il consigliere delegato dal sindaco Paolo Bertini ha confermato che la pratica è pronta, mentre anche Ermannio Pieroni è pronto a dare il suo contributo. E questa è una garanzia visto che Pieroni è uno che il calcio lo conosce come pochi. Siamo in piena emergenza e c'è da salvare una stagione che era partita male ed è proseguita peggio. La fortuna ha voluto che per strada si sia trovato un allenatore, Massimo Pavanel,  che prima di tutto si è dimostrato un leader con grande carisma. E l'abbraccio al termine della partita con Il fano, dei tifosi amaranto, vale più di ogni altra cosa.