Ora Ghinelli: a proposito di quei 17 milioni...

Politica del 09-06-2017
di Luigi Alberto Alberti

Ora Ghinelli: a proposito di quei 17 milioni...

Non appena ufficializzato l’arrivo dei contributi per la riqualificazione urbana,leggiamo la nota del segretario del Pd locale che, con un tempismo sospetto – quasifosse pronta da tempo in attesa del “via” – rinfaccia i meriti del provvedimento comese il loro governo (abusivo) avesse pensato solo ad Arezzo e non anche ad altre 99città.E’ di tutta evidenza che, nelle ristrettezze economiche in cui le amministrazioni localisi trovano (anche per merito dei loro governi), 17 milioni di euro costituiscano unarisorsa, pur tuttavia solo parzialmente bastevole ai bisogni della città e delle periferie.Già, perché oltre al fare, dovremo pensare anche al “ri-fare”: non solo, quindi, nuoveopere ma anche la sistemazione di questioni annose ed ereditate da chi, oggi, ha ilcoraggio di pavoneggiarsi e criticare in barba a quanto sostenuto dal propriocapogruppo in consiglio comunale. Decidetevi: è giusto l’auspicio di Ralli sul “farelobby” tra amministrazioni o “l’asse” di braccialiana memoria?Matrignano, le altre scuole, via Malpighi, il palazzetto: dov’era il pd locale quandonecessitavano di interventi? Perchè si preoccupava di costruire centri di aggregazionein piena campagna elettorale piuttosto che porre rimedio a situazioni che oggi nonesitano a definire incresciose e cavalcare politicamente?O, forse, è solo un modo di distogliere l’attenzione dai guasti che le riforme della sanitàtargate PD stanno facendo e che non mettono d’accordo neanche loro stessi?State sereni, ci penseremo noi, “nonostante il pd”.




POTREBBERO INTERESSARTI