Ultimo agg. 35 minuti fa

Niente ciabatte e bermuda in Tribunale

Cronaca del
di Barbara Perissi
144

Niente ciabatte e bermuda in Tribunale

“E' vietato l'accesso alle aule con abiti non idonei tipo bermuda e ciabatte”. Recita così il cartello che la presidente del Tribunale di Arezzo Clelia Galantino ha fatto affiggere in ogni porta che da accesso alle aule dove si svolgono le udienze. Il provvedimento si è reso necessario dopo che, nonostante precedenti esperienze, con l'arrivo delle alte temperature si stavano verificando nuovamente episodi che vedevano persone, soprattutto testimoni in processo in corso di svolgimento al Tribunale di Arezzo, vestiti con abiti giudicati non consoni per il luogo. Il controllo viene effettuato dal personale di sorveglianza che staziona agli ingressi.