Spacciatori arrestati dai carabinieri, vendevano droga in un condominio

Cronaca del 17-05-2017
di Barbara Perissi

Spacciatori arrestati dai carabinieri, vendevano droga in un condominio

Avevano trasformato in condominio di via Fiorentina ad Arezzo in centrale di spaccio per la zona, due magrebini arrestati dai carabinieri. Si tratta di un 31enne marocchino, incensurato e di un 44enne tunisino con precedenti e clandestino. A mettere in allarme i carabinieri il continuo via vai, anche di minorenni, all'interno del palazzo segnalato dai residenti preoccupati per la situazione. I carabinieri, dopo una serie di indagini, hanno messo a segno il blitz che ha permesso di arrestare i due trovati in possesso di 24 dosi tra eroina e cocaina e 600 euro probabile provento di spaccio. I due sono stati processati questa mattina per direttissima. Proseguono le indagini da parte dei carabinieri per scoprire eventuali legami con spacciatori e mercanti di droga.




POTREBBERO INTERESSARTI