Ultimo agg. 12 ore e 34 minuti fa

Giovani attori sul palco per ricordare l'orrore del nazismo

Arte del
di Marco Cavini
116

Giovani attori sul palco per ricordare l'orrore del nazismo

Una serata a teatro per non dimenticare gli orrori del nazismo. Domenica 27 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, la Libera Accademia del Teatro rinnoverà il proprio impegno nel celebrare questa ricorrenza e vedrà salire sul palco i suoi più giovani allievi per mettere in scena lo spettacolo “I 20 bambini di Bullenhuser Damm”, curato dalla regia di Uberto Kovacevich. L’appuntamento è fissato per le 21.00 al teatro Pietro Aretino di via Bicchieraia e permetterà di ricordare una delle più drammatiche vicende della Shoah che parla di venti bambini ebrei deportati ad Auschwitz-Birkenau e utilizzati dai nazisti come cavie per gli esperimenti, prima di essere brutalmente uccisi. Questa storia rivivrà in tutta la sua atrocità per merito di attori tra i quindici e i diciannove anni che, nella mattinata di lunedì 28 gennaio, proporranno una replica riservata alle scuole.