Ultimo agg. 13 ore e 3 minuti fa

Arresti e denunce dei carabinieri, storie di violenza e stalking

Cronaca del
di Barbara Perissi
49

Arresti e denunce dei carabinieri, storie di violenza e stalking

Si accosta dopo l'alt imposto dai carabinieri ma poi prosegue la sua marcia e getta un involucro dal finestrino, trentenne straniero arrestato dai carabinieri di San Giovanni Valdarno dopo un breve inseguimento. I militari dell'Arma hanno recuperato 55 grammi di cocaina, pronti per essere spacciati. Nella stessa circostanza sono stati sequestrati circa 300 euro probabile provento di spaccio. L'uomo è in carcere ad Arezzo. Un romeno di 46 anni è stato arrestato dai carabinieri di Montevarchi. Aveva rubato merce all'interno di un supermercato della zona. 

Va a passeggio alla Fiera dell'Antiquariato a Montevarchi e scopre un quadro rubatole qualche tempo prima del valore di alcune centinaia di euro, esposto in uno stand. La donna ha avvisato i carabinieri che hanno provveduto a recuperare il quadro e a denunciare il titolare della bancarella per acquisto di cose di sospetta provenienza. I carabinieri sono risaliti poi ad una donna residente a Pontassieve pregiudicata, che aveva venduto il quadro al commerciante, la stessa è stata denunciata per ricettazione. 

Il legale rappresentante di una società di recupero crediti attiva nel Valdarno aretino è stato denunciato per appropriazione indebita. Di fatto l'uomo faceva versare sulle coordinate bancarie del proprio conto corrente, la cifra di 202 euro da un cliente della società per il quale aveva definito una pratica debitoria, illudendo lo stesso che dette coordinate fossero quelle corrette. 

76enne scarabocchia la fiancata dell'auto di una ventenne, denunciato per imbrattamento. E' accaduto a Loro Ciuffenna . L'uomo, in un pomeriggio di marzo, aveva scarabocchiato con una bomboletta spray la fiancata sinistra dell'auto di una ventenne che successivamente ha denunciato il fatto. Dopo una rapida indagine i carabinieri sono arrivati fino al 76enne che, al momento, non ha saputo spiegare il perchè del gesto. I motivi del gesto sono in corso di accertamento. 

Un 61enne valdarnese è stato denunciato per violazione degli obblighi di assistenza familiare. L'uomo non rispettava il provvedimento emesso dal Tribunale per i Minorenni di Firenze che gli imponeva di versare euro 300 euro mensili al proprio figlio minore, residente nel Valdarno. 

Non accetta la fine della relazione con la moglie e inizia a perseguitarla con telefonate ed sms, 60enne denunciato per stalking dai carabinieri di Loro Ciuffenna. Secondo la ricostruzione dei militari dell'Arma, l'uomo, non accettando la fine della relazione con la propria moglie, anch'ella italiana, dall'inizio del mese di febbraio scorso ha iniziato a tempestarla di telefonate e sms, recandosi più volte anche sul posto di lavoro e presso l'abitazione della donna, con l'intento di ristabilire la relazione e causando nella ex uno stato d'ansia e timore. La donna, impaurita, ha presentato denuncia ai carabinieri che hanno provveduto a denunciare l'uomo.