Bcc Anghiari e Stia, soldi per le imprese

Attualità del 23-03-2017
di Luca Tosi

Bcc Anghiari e Stia, soldi per le imprese

Trentamila euro di credito in favore delle imprese del comprensorio tiberino. La Bcc di Anghiari e Stia e la Corefi, cooperativa di garanzia che svolge la sua attività nel territorio dell’Umbria, hanno firmato un accordo che prevede l’allargamento di una convenzione già esistente per accrescere l'entità della somma stanziata. L'accordo è stato illustrato nella sala della giunta comunale di Città di Castello dal direttore generale della banca, Fabio Pecorari, e dal coordinatore commerciale della Corefi, Giuliano Smacchia. La Bcc di Anghiari e Stia, nel recente passato, ha già sottoscritto accordi di questo tipo con altre associazioni, a conferma di un’attenzione verso il territorio di riferimento e il mondo del lavoro.




POTREBBERO INTERESSARTI