Ultimo agg. 13 ore e 10 minuti fa

Manutenzione al cimitero di Montecchio Vesponi

Attualità del
di Barbara Perissi
56

Manutenzione al cimitero di Montecchio Vesponi

Dopo la realizzazione degli ossarietti e la riparazione del solaio, sono in atto in questi giorni i lavori di manutenzione al cimitero di Montecchio Vesponi. Il cantiere è stato aperto lo scorso primo aprile e dovrebbe chiudere i battenti il prossimo 30 maggio."Al pari degli altri realizzati nel corso di questo quinquennio, si tratta di lavori che non erano più procrastinabili" dichiara il sindaco di Castiglion Fiorentino.  Non è la prima volta che l'amministrazione comunale interviene con lavori di manutenzione o di completo rifacimento sui cimiteri comunali. Dopo l'uscita dal dissesto finanziario sono stati attuati i lavori sia al cimitero della Pieve di Chio dove sono stati realizzati i 56 loculi, e nel 2017 è stato possibile ristrutturare il cimitero di Manciano. Dopo 5 anni, dunque, grazie ad un certosino lavoro di rotazione effettuato dagli uffici comunali nel cimitero del capoluogo siamo passati da 5 loculi singoli disponibili nel 2014 a 43 di oggi, da 116 ossarietti nel 2014 a 144 nel 2019. Per quanto riguarda i loculi gemelli non c'era nessuna disponibilità nel 2014 mentre oggi sono 8. Per i 10 cimiteri dislocali nelle varie frazioni castiglionesi, di cui quello di Ristonchia dove è possibile la sepoltura solo a terra, siamo passati a 11 loculi gemelli nel 2014 a 36 di oggi, a 82 singoli nel 2014 a 133 oggi, e a 30 ossarietti disponibili nel 2014 a 86 nel 2019."Purtroppo sia i lavori di manutenzione o addirittura di realizzazione di loculi erano fermi da anni e gran parte dei cimiteri comunali non riusciivano più a soddisfare le esigenze della popolazione. Grazie ai lavori effettuati in questi anni abbiamo cercato di dare delle risposte ai familiari che volevano esaudire le ultime volontà dei propri cari" conclude il sindaco di Castiglion Fiorentino.