Omaggio al Vasari per il Fai d'inverno

Attualità del 06-12-2017
di Luigi Alberti

Omaggio al Vasari per il Fai d'inverno

Sabato 2 dicembre 2017 si è rinnovata la partecipazione degli alunni del Linguistico e del Teatrale del Liceo Colonna al FAI d'Inverno, per promuovere il patrimonio storico e artistico del nostro territorio. I liceali della 5L del Linguistico Colonna hanno accompagnato i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di 1° Grado da veri Apprendisti Ciceroni, guidandoli alla visita di Casa Vasari di Arezzo. Proseguendo il progetto "Ambasciatori d'Arte", diretto dal prof. Franco Mercaroni, gli alunni hanno parlato di Vasari, che all'apice del suo successo acquistò la casa nella sua città natale ad Arezzo, che nel corso di decenni ne affrescò personalmente le sale con l'intento di celebrare sé stesso nel ruolo di artista attraverso tematiche bibliche, mitologiche e allegoriche. Anche gli alunni della 3E del Liceo teatrale Vittoria Colonna hanno avuto l'occasione di fare da ciceroni, interpretando il personaggio di Giorgio Vasari attraverso una pièce teatrale; con la regia di Amina Kovachevich, che ha catalizzato l'attenzione degli alunni più piccoli. Le classi 5L e 3E hanno inoltre "omaggiato Vasari che rievoca nelle Vite la storia dell'antico monastero di Santa Margherita, sede del Liceo Colonna di Arezzo, raccontando che vi erano custodite diverse opere, tra cui una tavola di Margaritone d'Arezzo, la Madonna col Bambino in trono, oggi emigrata a Londra (National Gallery) e La Madonna col Bambino e santi del Signorelli conservato nel Museo Statale d'Arte Medievale e Moderna di Arezzo insieme alla Nascita, la Presentazione al Tempio e lo Sposalizio della Vergine.




POTREBBERO INTERESSARTI